C1.3.6 Erasmus, Mezzogiorno, albanesi


Flussi migratori- Migrationsströme
Avanzato-avanti- Vorwärts
Retrogrado veraltet ruckläufig
Barca-Boot
Sbarcare-Anlanden
Rotta Route
Boom economico Aufschwung
Impedire Verhindern

Oggi abbiamo parlato di flussi migratori, di gente, cioè ,che si sposta da una parte all’altra di un paese o di un continente. Ci sono gli immigrati che arrivato in Italia e gli emigranti che sono gli italiani che vanno in Brasile, in Argentina o altrove.
La mia amica Julia ha una vicina di casa a Wiesbaden che è cinese. Quest’ultima dice che la Cina è molto più avanzata della Germania; dice cioè che la Germania è retrograda, indietro, è ferma a vent’anni fa.
Ecco che abbiamo visto le foto delle barche, delle piccole imbarcazioni che sbarcano in Italia e in Grecia. per esempio. I migranti cercano „la rotta della speranza“, la via del mare per arrivare in Europa nei paesi ricchi, la strada per la sicurezza economica.
Altri sono migranti più ricchi e che si spostano per studiare come gli studenti Erasmus che ogni anno si trasferiscono nelle città universitarie europee.
La crescita economica e lo sviluppo permettono un boom economico e quindi ci sono molti ragazzi e molte ragazze che vanno a studiare all’estero.
Ma, come abbiamo imparato per la tragedia di Curto molti poveri dell’Africa o dell’Afganistan per esempio, arrivano in Italia dopo un viaggio lunghissimo per terra e per mare. Quando approdano, quando toccano la terra sono salvi, non rischiano più di affogare in mare.

Infine abbiamo imparato che se Christoph cammina io posso mettere i piedi davanti a lui e posso IM pedire (piede) il passaggio, posso ostacolarlo, posso fermare il suo movimento. Io per esempio lavoro di notte e devo controllare i 400 giovani dell’internato. Se alcuni vogliono fumare nei bagni, io devo assolutamente impedirlo, ostacolarlo perché è pericoloso. Devo mettermi in mezzo.

Ci sono stati molti flussi migratori anche all’interno dell’Italia dal Sud al Nord, dall’Ovest verso il triangolo industriale (Genova, Torino e Milano) oppure comunità storiche come quella albanese in alcuni paesi del sud. Molti, però, sono venuti dal Meridione al Nord, dal Mezzogiorno al Nord. E perché si chiama così?

Il meridione o Sud o Mezzogiorno si chiama così perché il sole a mezzogiorno si trova a Sud dell’Italia.